Fondo di Solidarietà 2011

PER SCARICARE I MATERIALI (LETTERA PRESENTAZIONE, LOCANDINA E MODULO DI RICHIESTA): http://www.caritasgrosseto.org/home/moduli-fondo-2011

L’appello del nostro Vescovo a tutte le famiglie della Diocesi per una maggiore sobrietà nella vita per condividere con chi non ha, viene a concretizzarsi nei tre seguenti punti:


1. nella sensibilizzazione da parte dei parroci dei propri fedeli nel periodo di Avvento, con particolare riguardo al 12 dicembre (3^ domenica specificamente dedicata alla colletta caritativa); per cui tutto il danaro, frutto della sobrietà e delle rinunce dei fedeli, raccolto alle SS.Messe di tale domenica (ed altre eventuali) sarà destinato all’apposito fondo per l’avvento di carità 2010;

 

2. nella raccolta – dal 17 gennaio all’8 marzo – nelle varie parrocchie, delle richieste di sussidio dei bisognosi. Per tali si intendono, non tanto coloro che abitualmente si rivolgono alla pubblica pietà, alla Caritas o alla pubblica assistenza, ma famiglie della parrocchia in effettiva situazione di bisogno. Sarà pertanto cura dei parroci (o loro incaricati) di vagliare accuratamente le domande (da redigere esclusivamente sull’apposito modulo a ciò predisposto) e di far allegare tutta la documentazione necessaria, o comunque ritenuta opportuna a comprovare le affermazioni rilasciate.

3. nella consegna alla Caritas Diocesana delle domande pervenute e ritenute idonee dal Parroco, con relativi allegati ed opportunamente selezionate secondo la qualità e la quantità del bisogno; tenendo anche conto che siano preferite le richieste di chi non abbia già ricevuto benefici dalla precedente iniziativa della quaresima 2009. L’istruttoria successiva determinerà i destinatari.

Diffusione dell’iniziativa:

La comunicazione dell’iniziativa, la presentazione del materiale al Clero e la distribuzione dello stesso (manifesti, locandine e moduli domande), avverrà il 2 dicembre p.v. in occasione della riunione generale del Clero. Si sottolinea che la raccolta delle offerte è focalizzata nella 3^ domenica d’avvento, mentre le domande di sussidio dovranno raccogliersi nel periodo dal 17 gennaio all’8 marzo.

Come verrà alimentato il fondo:

• Dalle offerte raccolte alle SS.Messe nella 3^ domenica d’Avvento (12 dicembre);

• Dalle offerte libere, sul c/c DIOCESI DI GROSSETO – FONDO DI SOLIDARIETA’ TRA LE FAMIGLIE presso il Monte dei Paschi di Siena IBAN: IT27G0103014300000002171947

• Da un fondo di dotazione messo a disposizione dalla Diocesi di Grosseto;

• Dai contributi sollecitati al mondo dell’imprenditoria e delle Banche e Fondazioni;

Come verrà gestito il fondo:

La Commissione, al termine della raccolta dei fondi, accertate le somme disponibili e valutate le richieste, provvederà all’erogazione delle somme di aiuto direttamente ai Parroci che provvederanno a distribuirli ai rispettivi beneficiari tramite assegno circolare o altro mezzo documentabile.

La Commissione valuterà le richieste considerando le seguenti emergenze:

– Famiglie della parrocchia con reddito familiare insufficiente;

– Mancanza o perdita lavoro;

– Nuclei familiari con presenza di gravi situazioni di salute;

– Situazioni di emergenza abitativa;

– Situazioni di sofferenza per figli minori a carico

– Situazioni di maggiori difficoltà per assenza o lontananza di nuclei familiari di riferimento.

Saranno privilegiate le domande di chi non abbia già ricevuto sussidi per la precedente “Quaresima di Carità”, o altri sussidi a diverso titolo.

PER SCARICARE I MATERIALI (LETTERA PRESENTAZIONE, LOCANDINA E MODULO DI RICHIESTA): http://www.carit

Facebooktwittergoogle_plus